Che cos’è l’ammortamento recuperabile per i sinistri assicurativi sulla casa? – Consulente di Forbes

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link di affiliazione su Forbes Advisor. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri editori.

Quando acquisti una polizza assicurativa per la casa, l’appartamento o l’affittuario, avrai la possibilità di scegliere la “copertura dei costi di sostituzione”, che paga per sostituire la proprietà danneggiata o rubata con oggetti nuovi simili. Parte di questo processo coinvolge quello che viene chiamato “ammortamento recuperabile”.

L’ammortamento recuperabile si riferisce al divario tra il valore ammortizzato di un articolo e quanto costa sostituire un articolo danneggiato o rubato con un nuovo articolo simile. Ad esempio, se il valore ammortizzato di un televisore rubato è di $ 900, ma il costo di un nuovo modello simile è di $ 2.000, l’importo recuperabile è di $ 1.100.

Come si calcola l’ammortamento recuperabile?

Quando si presenta un reclamo assicurativo in base alla “copertura dei costi di sostituzione”, la compagnia di assicurazione calcolerà prima il valore in contanti corrente (ACV) dell’articolo danneggiato/distrutto.

Rimborso del valore attuale in contanti

Se il tuo articolo è danneggiato a causa di un problema coperto dalla tua polizza (come un incendio) o rubato, la tua compagnia assicurativa nominerà un perito assicurativo per determinare l’ACV del tuo articolo. Ciò tiene conto dell’ammortamento, inclusa l’età, la durata e l’usura dell’articolo.

Ad esempio, se tre anni fa hai acquistato un laptop per $ 2.000 ed è stato rubato, il perito assicurativo del proprietario della tua casa potrebbe determinare che l’aspettativa di vita generale di un laptop è di cinque anni. Poiché il laptop aveva tre anni (60% della sua vita prevista), è stato deprezzato di $ 1.200 (60% di $ 2.000 = $ 1.200). Un pagamento ACV sarebbe di $ 800 ($ 2.000 – $ 1.200 valore deprezzato = $ 800 ACV).

La franchigia assicurativa si applicherà anche a un sinistro. Quindi, in questo scenario, supponiamo che tu abbia una franchigia di $ 500. Il tuo assegno assicurativo per l’ACV del tuo laptop rubato sarà di $ 300 ($ 800 ACV – $ 500 di franchigia assicurativa = $ 300).

Pagamento dell’assicurazione sull’ammortamento recuperabile

Se la tua polizza assicurativa per i proprietari di casa non ha copertura per i costi di sostituzione, riceverai solo un assegno assicurativo per l’ACV (meno la franchigia).
Se la tua polizza ha una copertura dei costi di sostituzione, l’assicuratore emetterà prima un primo pagamento per l’ACV dell’articolo in modo che tu possa iniziare a riparare o sostituire il tuo articolo. Un secondo pagamento sarà emesso per l’ammortamento recuperabile.

Dopo aver ricevuto un pagamento dell’assicurazione ACV e aver riparato o sostituito il tuo articolo, invii la ricevuta alla compagnia assicurativa per il nuovo articolo. Riceverai quindi un’assicurazione contro la perdita di valore recuperabile.

Se non ripari o sostituisci un articolo, non riceverai un secondo assegno per l’ammortamento recuperabile. In questo caso, riceverai solo un assegno per l’ACV dell’articolo.

Ad esempio, supponiamo che tu abbia avuto un incendio che ha distrutto una sedia, ma decidi di non acquistarne una nuova. Il pagamento dell’assicurazione sarebbe solo il valore in contanti effettivo della sedia originale.

Come fare una richiesta di ammortamento recuperabile

Se è necessario presentare una richiesta di ammortamento recuperabile, ecco cosa fare:

  1. Avvisate la vostra compagnia assicurativa il prima possibile del danno.
  2. Raccogliere tutta la documentazione pertinente, come rapporti di polizia (per denunce di furto), ricevute e fotografie.
  3. Invia il tuo modulo di richiesta, insieme a tutta la documentazione di supporto, alla compagnia assicurativa.
  4. Attendi che la compagnia di assicurazione elabori la tua richiesta.
  5. Ottieni il tuo primo pagamento per il valore in contanti effettivo dell’articolo.
  6. Ripara o sostituisci il tuo articolo.
  7. Presentare la ricevuta all’assicuratore.
  8. Ottieni il tuo secondo pagamento di ammortamento recuperabile.

Va bene negoziare il valore dell’assegno di ammortamento recuperabile se non sei d’accordo con la stima della tua compagnia assicurativa. Puoi anche chiedere una ripartizione dei valori degli elementi pubblicitari anziché una somma forfettaria se vuoi vedere come hanno valutato ciascun elemento.

Trevor Chapman, portavoce di Farmers Insurance, afferma che gli agricoltori vedono molte richieste di ammortamento recuperabile su articoli costosi come attrezzature, arredi per la casa e televisori.

Chi riceve un assegno di assicurazione contro la perdita di valore recuperabile?

L’addebito di svalutazione recuperabile può essere emesso a te, al titolare del privilegio o alla società di riparazione, a seconda della natura del reclamo.

Ad esempio, se la tua casa è danneggiata, la tua compagnia di mutui potrebbe essere elencata sull’assegno assicurativo perché ha un interesse legale nella tua casa. Ma se stai sostituendo un elettrodomestico o un mobile, il pagamento sarà dato solo a te.

Quali fattori influenzano la quota di ammortamento recuperabile?

Il costo effettivo dell’articolo sostitutivo è inferiore al valore dell’articolo originale

Supponiamo che tu abbia pagato $ 1.500 per una TV che si è rotta, ma la TV sostitutiva che hai acquistato costa solo $ 1.000. In questo caso, il pagamento dell’ammortamento recuperabile verrà calcolato in base a $ 1.000 TV. Non intascherai la differenza.

Hai deciso di non sostituire o riparare un articolo

Se scegli di non riparare o sostituire l’articolo, non riceverai un assegno di ammortamento recuperabile. Riceverai solo un assegno per l’effettivo valore in contanti dell’articolo.

Hai fatto una richiesta per un articolo non scontato

Se hai presentato un reclamo per un oggetto che non è valutato, come alcuni gioielli, non riceverai un secondo assegno.

Hai mancato la scadenza della richiesta

Alcuni stati ti danno un certo periodo di tempo per presentare una richiesta di ammortamento recuperabile. Questo periodo può durare sei mesi o un anno, a seconda di dove vivi. Ad esempio, in Florida, devi presentare una richiesta di ammortamento recuperabile entro sei mesi dal pagamento dell’ACV o un’ingiunzione del tribunale finale che dichiari il tuo diritto al costo di sostituzione (a seconda di quale sia successivo).

Che cos’è l’ammortamento irrecuperabile?

L’ammortamento irreversibile si riferisce a qualsiasi articolo che non puoi rivendicare con la copertura dei costi di sostituzione. Quindi, se hai una polizza assicurativa sulla casa che paga solo il valore attuale in contanti, ad esempio, tutte le tue richieste conteranno come “svalutazione irrecuperabile”.

Ho bisogno di un’assicurazione per danni recuperabili?

La situazione finanziaria di ognuno è diversa, ma pensala in questo modo: se i tuoi effetti personali fossero danneggiati, avresti abbastanza soldi per coprire facilmente l’intero costo di sostituzione (meno l’assegno dell’assicurazione ACV che riceverai)?

In caso contrario, la copertura dei costi di sostituzione aiuta a colmare il divario. La copertura dei costi di sostituzione è più costosa, ma generalmente è l’opzione migliore.

Cerchi un’assicurazione per i proprietari di casa?

Confronta le tariffe dei vettori partecipanti nella tua zona tramite Policygenius.com

Leave a Comment