Dov’è adesso Wanna Marchi?

L’agente immobiliare Una parodia televisiva è una serie di documentari biografici su Netflix. È stato diretto da Nicola Prosatore e la sceneggiatura della serie è stata scritta da Alessandro Garramone. Ci sono un totale di 4 episodi con una durata rispettivamente di circa 45-52 minuti.

La sinossi ufficiale della serie recita: “Abili commesse o scaltri truffatori? Wanna Marchi e Stefania Nobile sono diventate le regine indiscusse dello shopping televisivo italiano, fino a spingersi troppo oltre”. È una serie di documentari polizieschi, ricca di riferimenti alla cultura pop, che esplora gli elementi noti e sconosciuti di Wanna Marchi e un momento storico della storia della TV italiana.

Wanna Marchi è un personaggio televisivo italiano molto popolare negli anni Ottanta e Novanta, tanto da essere soprannominata la “regina delle televendite”. Capace di guadagnare miliardi di lire, con prodotti senza valore, dai prodotti dimagranti agli amuleti per proteggersi dal male, ai numeri fortunati. è stata successivamente condannata più volte per gravi azioni illegali legate alla sua attività.

Leggi anche: Recensione di una truffa TV di Fortune Teller: Wanna Marchi, l’influencer OG dell’inferno

Nata in una famiglia di contadini, si è sposata all’età di 18 anni con Raimondo Nobile, dal quale ha avuto due figli: Maurizio e Stefania. La sua vita matrimoniale non è stata migliore e turbolenta, ha dovuto iniziare a lavorare come estetista per mantenere la sua famiglia e i suoi figli. Ha creato una clientela sufficiente ed è stata in grado di aprire il suo negozio di bellezza.

Tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta, Wanna Marchi ha preso la chiave della televendita e, grazie al suo stile di comunicazione distintivo, rumoroso e sgargiante, i suoi prodotti dimagranti a base di estratti di tarassaco e alghe micronizzate hanno avuto rapidamente un certo successo. Con ogni spettacolo di successo, ha guadagnato la fiducia necessaria per vendere qualsiasi cosa, anche cose che non esistevano.

Sempre dal venditore immobiliare Una bufala televisiva

All’inizio, tutto ciò che faceva era vendere prodotti che prendevano di mira le insicurezze sensibili delle persone come grasso corporeo, pelle, problemi di capelli, ecc. Indipendentemente dal fatto che fossero effettivamente efficaci o meno, la sua accoglienza persuasiva ha convinto le persone a comprare molto, con prodotti a partire da un minimo di 100.000 lire. Guadagnerebbe milioni di lire in un giorno.

Tuttavia, il suo successo l’ha resa un bersaglio anche della criminalità organizzata, che si è conclusa con l’incendio del suo negozio di Ozzano, causando miliardi di perdite. Di conseguenza, nel 1990 Marchi è stata arrestata e successivamente condannata a 1 anno e 11 mesi di reclusione per concorso in bancarotta fraudolenta della sua azienda, attraverso la quale vendeva prodotti cosmetici.

Leggi anche: Trailer della seconda stagione di Mismatch: Prajakta Koli e Rohit Saraf hanno nuovi interessi amorosi

Ma con un piccolo aiuto, Marchi ricostruisce il suo impero con più pianificazione e idee migliori. Torna a vendere in televisione con la figlia Stefania, su varie emittenti private locali. Ma questa volta è stato diverso, non vendeva solo cosmetici, ma gioca anche con le superstizioni e presenta il mitologico Master of Life Do Nascimento.

L'agente immobiliare Una parodia televisiva di Netflix
Sempre dal venditore immobiliare Una bufala televisiva

Il guru spirituale di nome Mario Pacheo do Nascimento era in realtà un servitore brasiliano che Marchi ha trasformato in un sensitivo che ti avrebbe dato i numeri della lotteria su speciali amuleti. Insieme madre, figlia e sensitiva avrebbero raccolto tutti i soldi che potevano da cose materiali e immateriali. Oltre a prendere ordini dal loro spettacolo di televendite, avevano un piano adeguato per vendere prodotti al telefono.

Gli operatori telefonici della sua nuova società Ascié chiamavano i clienti e li seguivano ogni pochi giorni. Se hai acquistato una crema dimagrante, ti chiederanno della tua altezza, peso e controlleranno i tuoi progressi. Inoltre, consiglia più prodotti per aiutare con questo processo.

Allo stesso modo, se i tuoi numeri personalizzati della lotteria non funzionassero, direbbero che è dovuto a vibrazioni negative o malvagie e ti fanno acquistare sali o amuleti insolubili per protezione. È come i cassieri di banca che continuano a chiamarti per avere una carta di credito. Il loro gruppo target erano generalmente donne di età superiore ai 45 anni o pensionate.

E una delle tante chiamate di questo tipo a una donna anziana li colse in un caso di frode più grande. Gli operatori telefonici avevano chiamato la signora per dirle alcuni numeri della lotteria che l’avrebbero resa milionaria, ma i suoi figli si sono accorti della truffa e hanno scritto a Striscia La Notizia, un programma televisivo investigativo.

Venditore immobiliare Una parodia televisiva, Wanna Marchi
Sempre dal venditore immobiliare Una bufala televisiva

I presentatori dello spettacolo hanno chiesto alla signora di continuare a negoziare con la compagnia di March e hanno registrato tutto da come avrebbero venduto prodotti falsi per ingenti somme di denaro e sostanzialmente minacciato di pagare. A una delle chiamate ha risposto direttamente Stefania Nobile dove ha ricattato emotivamente e parlato in modo molto scortese quando la signora si è rifiutata di acquistare qualsiasi altro prodotto.

Tutto è stato trasmesso in televisione e ulteriormente sviluppato in un’indagine completa da parte delle autorità governative. Alla fine, nel 2002, Marchi e Stefania sono stati condannati a 10 anni di reclusione e condannati a rimborsare alle vittime l’importo estorto. Marchi ha scontato la pena di 9 anni e 6 mesi per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e associazione a delinquere ed è stata scarcerata per buona condotta.

Attualmente, come si vede nei documentari di Netflix, è tornata davanti alle telecamere per fare ciò che ha sempre fatto meglio: vendersi. L’anno scorso ha ospitato un programma TV in diretta di 100 ore e sua figlia gestisce anche un sito Web online a suo nome che vende i suoi vari prodotti, dai profumi alle magliette e ai corsi.

L’agente immobiliare Una parodia televisiva attualmente in streaming su Netflix.

Leggi anche: House of The Dragon: i 5 migliori momenti scandalosi da non perdere

Leave a Comment