Il comitato per il finanziamento delle attività studentesche sposta le decisioni sul budget sportivo del club al consiglio di finanziamento, abbassa il limite di spesa

A partire da questo semestre, il Comitato per il finanziamento delle attività studentesche, responsabile dell’allocazione del budget per sostenere oltre 500 organizzazioni studentesche nel campus, ha spostato le decisioni di finanziamento per gli sport di club al Cornell Club Sports Council con un limite di spesa ridotto, complicando i fondi per attrezzature, uniformi e altro esigenze della squadra sportiva.

Il CSC ha annunciato questo cambiamento a luglio in modo che il consiglio di finanziamento pertinente finanzi le organizzazioni che rientrano nel loro ambito e i commissari guida, che sono più informati nel loro campo, potrebbero rivedere il bilancio.

Il CSC ha anche affermato che in passato i club non hanno speso i fondi totali stanziati. Pertanto, il CSC ha affermato che l’abbassamento del tetto potrebbe promuovere la flessibilità del finanziamento ed evitare che alcuni club trattengano fondi che sono stati lasciati inutilizzati. Tuttavia, le modifiche al CSC hanno ostacolato la capacità delle squadre di sostituire le attrezzature, pagare i campi di allenamento e tenere o assistere alle partite.

Leave a Comment