Il professionista IT dell’Idaho si dichiara colpevole di aver abusato delle raccomandazioni di investimento prima della pubblicazione per lo schema di insider trading | USAO-SDNY

Damian Williams, procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York, e Michael J. Driscoll, vicedirettore in carica del New York Field Office del Federal Bureau of Investigation (“FBI”), hanno annunciato oggi che DAVID STONE si è dichiarato colpevole di un’accusa di frode sui titoli in relazione a uno schema di insider trading. STONE è stato arrestato a maggio di quest’anno e si è dichiarato colpevole questa mattina davanti al giudice distrettuale statunitense Mary Kay Vyskocil.

Il procuratore degli Stati Uniti Damian Williams ha dichiarato: “David Stone ha ammesso oggi in tribunale di aver avuto accesso illegalmente alle scelte di azioni prima della pubblicazione da un servizio di consulenza sugli investimenti in modo da poter battere i mercati e generare milioni di profitti commerciali per se stesso. La preghiera di oggi riflette l’impegno di questo Ufficio a garantire l’integrità e l’equità dei nostri mercati. David Stone ora attende la condanna per il suo crimine e deve anche rinunciare ai suoi guadagni illeciti e fare la restituzione.

Secondo le accuse contenute nelle Informazioni e nelle dichiarazioni rese in procedimenti giudiziari pubblici:

Dal 2020 almeno fino a marzo 2022, DAVID STONE ha utilizzato le raccomandazioni sui titoli in movimento di mercato formulate da un servizio di raccomandazioni sugli investimenti (“Advisor-1”) prima che tali raccomandazioni fossero emesse ai sottoscrittori paganti. STONE, un professionista IT, ha effettuato l’accesso al sistema informatico di Advisor-1 utilizzando le credenziali di accesso ottenute senza autorizzazione e ha utilizzato l’accesso ottenuto in modo improprio per visualizzare le informazioni relative alle raccomandazioni di Advisor-1.1 prima che fossero annunciate agli abbonati paganti di Advisor-1.

I consigli sui titoli di Advisor-1 di solito, ma non sempre, portano a prezzi di chiusura più elevati per il titolo consigliato rispetto al prezzo di chiusura del giorno precedente. Negoziando su queste raccomandazioni prima che fossero annunciate, STONE è stata in grado di rendere non disponibili profitti significativi per altri partecipanti al mercato. In effetti, su tutti i conti di intermediazione che ha negoziato, STONE ha realizzato profitti di almeno $ 3,5 milioni.

Oltre al proprio trading, STONE ha fornito consulenza commerciale ad almeno un’altra persona (“Tipee-1”). Tra gennaio 2021 o circa fino a marzo 2022 o circa, in circa 45 giorni diversi, STONE ha inviato e-mail a Tipee-1 fornendo nomi di azioni e/o simboli ticker prima degli annunci di consigli su azioni da parte di Advisor-1 per i suoi abbonati paganti. Un conto di intermediazione associato a Tipee-1 è stato scambiato prima delle raccomandazioni di Advisor-1 in più di una dozzina di occasioni. Come risultato di tale scambio, Tipee-1 ha guadagnato più di circa $ 2,7 milioni.

Prima di dare consigli a Tipee-1, STONE ha delineato i termini in base ai quali STONE avrebbe fornito informazioni a Tipee-1, compresi i passaggi che avrebbero intrapreso per nascondere il loro schema. Tra l’altro, STONE ha ammesso che “quello che stiamo facendo potrebbe essere considerato insider trading” e di conseguenza ha raccomandato che Tipee-1″[d]o scambi diversi da quello che ti dico, spiegando, “[i]Se tutte le tue operazioni sono aumentate di 5 volte e non hai mai perso [sic] il commercio può attirare l’attenzione delle autorità di regolamentazione”.

* * *

DAVID STONE, 37 anni, di Nampa, Idaho, si è dichiarato colpevole di un conteggio di frode sui titoli, che comporta una pena massima di 20 anni di carcere.

La pena massima possibile in questo caso è prescritta dal Congresso ed è qui fornita solo a scopo informativo, poiché la sentenza di ciascun imputato sarà determinata dal giudice. STONI dovrebbe essere condannato dal giudice Vyskocil il 14 febbraio 2023 alle 14:00.

Il signor Williams ha elogiato lo straordinario lavoro dell’FBI. Il signor Williams ha ringraziato la US Securities and Exchange Commission, che ha intentato una causa civile parallela.

Questo caso è gestito dalla task force antifrode in titoli e merci dell’Ufficio. Gli assistenti procuratori degli Stati Uniti Samuel P. Rothschild e Andrew Thomas guidano l’accusa.

Leave a Comment