Incontra le 11 migliori auto del reinventato salone dell’auto di Detroit, dove le corse elettriche dominano la giornata

Il concept Lincoln Model L 100 è completamente connesso, utilizza la batteria di nuova generazione e la tecnologia di imballaggio e consente posti a sedere che gli utenti possono configurare in vari modi.
Lincoln

  • Questa settimana le case automobilistiche hanno mostrato le loro auto elettriche a Detroit al North American International Auto Show.
  • È stata la prima volta che Detroit ha tenuto uno spettacolo da gennaio 2019.
  • Ecco uno sguardo alle migliori case automobilistiche in mostra quest’anno.
  • Questo articolo fa parte della serie Ride Along, una raccolta di storie che raccolgono alcuni dei più grandi show automobilistici del paese.

È tempo che Detroit abbia un altro dei suoi iconici show automobilistici. Motor City ha accolto questa settimana case automobilistiche, addetti ai lavori e spettatori del suo primo grande salone automobilistico da gennaio 2019.

In genere, l’annuale North American International Auto Show prende il controllo della città ogni inverno. Ma qualche tempo fa, i decisori dello spettacolo hanno deciso di spostarlo da gennaio all’estate, arricchendo l’evento decennale con una nuova componente di mobilità – all’aperto – per mostrare le nuove direzioni che il settore sta prendendo. Lo spettacolo doveva avere la sua prima iterazione estiva nel giugno 2020, ma la pandemia lo ha sospeso.

Questa settimana, il Detroit Auto Show è tornato in azione. Non ci sono stati tanti debutti come in passato, ma per chiunque fosse interessato al futuro dell’industria, era il posto dove stare.

I partecipanti vedono i loro motori preferiti, come la Ford Mustang di settima generazione, e hanno un assaggio dei veicoli elettrici di cui le case automobilistiche hanno parlato negli ultimi anni.

Guarda il futuro delle auto di produttori come Ford, GM e Toyota al Detroit Auto Show. Ecco 11 auto da guardare:

La Ford Mustang di settima generazione

Ford Mustang Convertible di 7a generazione al Salone dell'Auto di Detroit 2022

La Ford Mustang di settima generazione.
Alexa San Giovanni

Ford ha fatto scalpore con il suo SUV Mustang Mach-E completamente elettrico. Ma la casa automobilistica sa che c’è ancora appetito per un’auto pony alimentata a gas.

Con Dodge che interrompe l’iconico Challenger e GM che terminano la corsa della Camaro, Ford spera che l’ultima iterazione della Mustang abbia la strada tutta per sé.

2023 Lincoln Corsair

2023 Lincoln Corsair.
Lincoln

Presentata il 12 settembre appena prima dello spettacolo, la Lincoln Corsair 2023 è dotata di un avanzato sistema di assistenza alla guida a mani libere, Lincoln ActiveGlide 1.2. Ciò include funzioni come l’assistenza al cambio di corsia, l’assistenza agli incroci, l’assistenza predittiva della velocità e il riposizionamento della corsia, che opera a velocità fino a 80 mph.

Il Corsair ha ricevuto un aggiornamento alla sua griglia, un aggiornamento alle sue luci di marcia diurna e una configurazione più ampia in prima fila, tra le altre modifiche.

Sarà disponibile con un motore a gas a quattro cilindri turbo da 2,0 litri e come un Corsair Grand Touring ibrido plug-in da 2,5 litri.

Lincoln Modello L 100 Concept

Lincoln Modello L 100 Concept

Lincoln Modello L 100 Concept.
Lincoln

Il marchio di lusso Ford ha presentato questo concept di veicolo elettrico e autonomo al Concours d’Elegance di Pebble Beach il mese scorso. I clienti possono ora dare un’occhiata al veicolo, l’omaggio di Lincoln alla Model L del 1922, a Detroit.

È completamente connesso, utilizza batterie e tecnologie di imballaggio di nuova generazione e consente posti a sedere che gli utenti possono configurare in vari modi.

Lincoln ha affermato che il Modello L è “un concetto con uno stile influenzato dagli aeroplani e una tecnologia avanzata che crea il santuario interiore onnicomprensivo di domani”.

Buick Wildcat EV Concept

Buick Wildcat EV Concept

Buick Wildcat EV Concept.
Buick

Svelato a giugno, Wildcat è ora in mostra nella sua città natale.

Il concetto di coupé elettrica include elementi di spicco del design esterno come porte semi-girevoli, un indicatore esterno dello “stato di carica” ​​sul parabrezza della berlina e straordinarie finiture in alluminio. Il marchio ha affermato che “un’illuminazione nitida, montata in alto e orizzontale a forma di segno di spunta circonda il veicolo”.

Il parabrezza di questo concept avvolge la parte anteriore del veicolo e sfocia nel finestrino laterale.

Buick prevede di far evolvere i suoi veicoli per includere funzionalità più futuristiche utilizzando l’IA, la biometria e l’aromaterapia.

Canyon GMC 2023

Canyon GMC 2023.
GMC

GMC ha rivelato il mese scorso la prossima generazione del suo pickup di medie dimensioni Canyon.

L’assetto AT4X viene aggiunto alla gamma Canyon, offrendo prestazioni e capacità fuoristrada più avanzate. Ciò conferisce al veicolo 310 cavalli, 430 piedi per libbra di coppia e una capacità di traino di 5.500 libbre.

È dotato di protezione sottoscocca come una grande carenatura anteriore con pattini per impieghi gravosi, uno scudo della scatola di trasferimento più grande e protezioni del rullo.

Corona Toyota del 2023

Corona Toyota del 2023

Corona Toyota del 2023.
Toyota

Toyota ha reinventato la sua corona e l’ha portata negli Stati Uniti a luglio.

Presentata al salone, è la prima delle berline del produttore a offrire il suo sistema HYBRID MAX, una nuova configurazione di prestazioni disponibile solo con la sua offerta di grado Platinum. La Crown può anche essere ordinata con il Toyota Hybrid System di quarta generazione per tutti e tre i gradi: Platinum, XLE e Limited.

Tutte e tre le versioni offrono di serie la trazione integrale elettronica opzionale.

La Crown ha anche un’altezza da terra di circa quattro pollici più alta della Camry, fornendo una maggiore visibilità della strada.

2023 Collegamento diretto Dodge Hornet GLH concept al salone dell'auto di Detroit

2023 Collegamento diretto Dodge Hornet GLH Concept.
Alexa San Giovanni

Questo concetto è il modo in cui il marchio unisce l’Hornet con uno dei suoi modelli storici più popolari.

Il GLH – o “Goes Like Hell” – Dodge Omni ha guadagnato popolarità negli anni ’80.

Secondo la casa automobilistica, il telaio del concept ha molle ribassate che ne abbassano il baricentro. Ciò aumenta il controllo del corpo, riduce il rollio e conferisce una “posizione aggressiva”.

L’auto compatta ha un motore a quattro cilindri in linea e un turbocompressore.

Corvette Z06 decappottabile al Salone dell'Auto di Detroit

Chevrolet Corvette Z06 decappottabile del 2023.
Alexa San Giovanni

L’esterno della Corvette Z06 è un’architettura e un design del motore centrale di ottava generazione.

Ha parafanghi più larghi, pannelli laterali e parafanghi anteriori e posteriori per vantaggi in termini di presa e maneggevolezza. Ha anche un sistema di sollevamento anteriore opzionale che solleva la parte anteriore del veicolo di quasi 2 pollici per eliminare gli ostacoli bassi.

La decappottabile, che è stata messa in vendita quest’estate, va da 0 a 60 mph in 26 secondi. Ha un motore V8 e 670 cavalli.

L’EV6 è stato presentato come semifinalista per il North American Car and Truck of the Year 2023.

È un crossover completamente elettrico con circa 310 miglia di autonomia e parte da circa $ 41.400. È dotato della tecnologia di assistenza alla guida Kia Drive Wise.

Esistono diverse versioni dell’EV6, inclusi i rivestimenti Light e Wind a trazione posteriore, un assetto elettrico a trazione integrale Wind, GT-Line RWD ed e-AWD.

2023 Lexus RZ450e

2023 Lexus RZ 450e al Salone dell'Auto di Detroit

2023 Lexus RZ450e.
Alexa San Giovanni

La casa automobilistica di lusso ha sfoggiato il suo primo veicolo elettrico, la RZ 450e. La società afferma che l’auto segna il suo primo passo nel suo futuro completamente elettrico.

Il suo eAxle integra il motore, il cambio e l’inverter del veicolo in un’unità compatta, a vantaggio dell’autonomia di crociera e consentendo un abitacolo spazioso.

Il sistema di trazione integrale DIRECT4 migliora l’accelerazione di decollo e la stabilità di manovrabilità e consente un basso consumo energetico. L’auto può percorrere circa 225 miglia con una singola carica.

Edizione Bronco Sport Heritage 2023

Ford Bronco Sport Heritage Edition 2023 al Detroit Auto Show

Edizione Bronco Sport Heritage 2023.
Alexa San Giovanni

Ford sta attingendo al senso di nostalgia dei suoi clienti con l’edizione storica del Bronco assediato.

Lo schermo è il punto in cui “lo stile degli anni ’60 incontra le capacità moderne”, ha affermato Ford.

Ford costruirà solo 1.966 unità di ogni modello Heritage Limited Edition per commemorare l’anno del debutto originale del Bronco.

Leave a Comment