L’assicurazione non coprirà interamente la ricostruzione della Fox Elementary

RICHMOND, Va. — VACORP, la compagnia di assicurazioni che copre gli edifici delle Richmond Public Schools (RPS), ha detto a RPS che non coprirà l’intero costo della ricostruzione della William Fox Elementary School, secondo fonti.

Il deficit è di circa $ 10 milioni, hanno detto fonti a Melissa Hipolit di CBS 6.

RPS prevede di sfidare il numero, hanno anche indicato queste fonti.

“Se il pagamento dell’assicurazione si riduce, è dovere del consiglio scolastico soddisfare il 100% delle aspettative della comunità Fox in merito a un nuovo edificio”, ha dichiarato Jonathan Young, membro del consiglio scolastico di Richmond. “Detto questo, avremmo sicuramente bisogno di adottare un approccio di risparmio sui costi ingegneristici, non diversamente da quello che abbiamo dovuto fare con i nostri ultimi tre edifici quando i costi durante la notte sono letteralmente aumentati di oltre 30 milioni di dollari”.

CBS 6 Troubleshooters ha contattato RPS per una dichiarazione sulla situazione.

Un portavoce del sistema scolastico ha affermato che RPS sta continuando a lavorare con la compagnia di assicurazioni per “garantire il miglior risultato possibile”.

A febbraio, il sovrintendente delle scuole di Richmond Jason Kamras ha affermato che la Fox era assicurata per un massimo di 13 milioni di dollari e che il contenuto all’interno era assicurato per 4 milioni di dollari.

Ma Young in seguito disse a CBS 6 Problem Solver che VACORP avrebbe fornito abbastanza soldi per finanziare potenzialmente una sostituzione completa della Fox, affermando che RPS avrebbe ricevuto milioni in più di quanto originariamente previsto in base ai termini del contratto con la compagnia di assicurazioni.

Kamras ha successivamente confermato la dichiarazione di Young e ha aggiunto che si trattava di “un’ottima notizia” durante un precedente incontro della comunità con i genitori di Fox.

Attraverso una richiesta di registri pubblici, la risoluzione dei problemi CBS6 Melissa Hipolit ha ottenuto il contratto RPS con VACORP e la “dichiarazione di valori” per ogni pezzo di proprietà coperto dall’assicurazione.

La dichiarazione di valori mostrava che l’edificio Fox e il suo contenuto erano valutati oltre 14 milioni di dollari.

Ma quando Hipolit ha chiesto a un portavoce dell’RPS in merito, le hanno detto che l’assicurazione era per il costo di sostituzione, quindi non importava per cosa fosse assicurata la proprietà, importava solo quanto sarebbe costato ricostruirla.

Indagine sul fuoco della volpe

Nel luglio 2022, i vigili del fuoco di Richmond (RFD) hanno affermato che l’incendio della Fox del febbraio 2022 è stato accidentale e la causa era indeterminata.

I vigili del fuoco hanno spiegato che non c’erano prove a sostegno di atti intenzionali o criminali.

Richmond Fire ha preso il controllo del sito dopo che l’edificio ha preso fuoco l’11 febbraio. Da allora, gli investigatori del fuoco e dell’assicurazione hanno trascorso mesi a raccogliere prove fisiche per determinare la causa dell’incendio.

I vigili del fuoco hanno trasferito il controllo dell’edificio a RPS a luglio.

Il fuoco di Richmond incolpa il COVID

L’ispezione della Fox Elementary School da parte del Richmond Fire Marshal nell’agosto 2021 ha rilevato otto violazioni.

Una di queste violazioni indicava che il pannello di allarme antincendio della scuola era in condizioni problematiche.

Le violazioni avrebbero dovuto essere corrette entro la fine di settembre 2021, ma la data di correzione è stata lasciata vuota per ciascuna.

Le scuole pubbliche di Richmond hanno affermato di non aver ricevuto questo avviso di violazione fino a quando l’incendio del febbraio 2022 non ha raso al suolo la scuola.

I precedenti rapporti di CBS 6 Problem Solvers hanno rivelato che i vigili del fuoco hanno trovato il pannello di allarme in cattivo stato quando sono arrivati ​​per la prima volta al Fox quella notte di febbraio.

I vigili del fuoco hanno pensato che qualcosa non andasse nel rilevatore durante la loro visita iniziale. Sono poi tornati 26 minuti dopo in una scuola in fiamme.

Il capo dei vigili del fuoco e il maresciallo dei vigili del fuoco hanno entrambi rifiutato le interviste con CBS 6 Problem Solvers, ma un portavoce ha affermato che l’Office of Fire Prevention non è stato in grado di verificare che le violazioni fossero state corrette a causa di problemi di personale e programmazione durante la pandemia di COVID-19.

Questa è una storia in via di sviluppo, quindi chiunque abbia maggiori informazioni può inviare un’e-mail a [email protected] per inviare un suggerimento.

Leave a Comment