Misterioso squalo “da incubo” con un sorriso inquietante come un uomo trascinato dalle profondità del mare

Uno squalo di acque profonde si è recentemente avventato su questo misterioso squalo con occhi sporgenti, pelle ruvida e un sorriso stranamente umano. (Credito immagine: Trapman Bermagui)

(si apre in una nuova scheda)

Uno strano squalo di acque profonde con occhi sporgenti e un inquietante sorriso simile a quello umano è stato recentemente estratto dalle profondità al largo delle coste australiane. Gli esperti di squali non sono sicuri esattamente a quale specie possa appartenere la creatura dall’aspetto inquietante, aggiungendo al mistero che circonda l’insolito esemplare.

Un pescatore d’altura, che in Internet si chiama Trapman Bermagui, si è tuffato nel misterioso lo squalo da una profondità di circa 2.130 piedi (650 metri) al largo della costa del New South Wales in Australia. Il pescatore ha poi condiviso una foto dell’esemplare in acque profonde il 12 settembre Facebook (si apre in una nuova scheda). L’immagine mostra la pelle ruvida e simile alla carta vetrata dello squalo morto, il grande muso appuntito, i grandi occhi sporgenti e il bianco perlaceo esposto.

Leave a Comment