Perché devi integrare la sostenibilità nella tua strategia aziendale

Opinioni espresse da imprenditore i contributori sono i loro.

Termini come “sostenibilità”, “ESG” e “socialmente consapevole” sono diventati parole d’ordine aziendali. Tuttavia, se sei tentato di selezionare la casella, ripensaci.

Un sincero impegno per la sostenibilità può ripagare in molti modi, per non parlare del fatto che mantiene la fiducia, perché la mancanza di integrità quando si tratta di sostenibilità minaccia il tuo rapporto sia con i dipendenti che con i clienti.

Ecco cosa ho imparato incorporando questo valore in profondità nella nostra strategia aziendale.

Correlati: cosa puoi imparare dall’avvio di un’impresa incentrata sulla sostenibilità

Fare la cosa giusta fa bene agli affari

La consapevolezza di pratiche e prodotti sostenibili è cresciuta notevolmente negli ultimi decenni. Che si tratti del cambiamento delle aspettative generazionali, della crisi climatica o di altri fattori motivanti, i consumatori apprezzano i marchi che danno priorità alla sostenibilità. Una rapida occhiata ai numeri: quando viene data una scelta, il 32% dei millennial sceglierà un’opzione sostenibile rispetto a una non sostenibile e il 47% delle aziende ha affermato che la sostenibilità ha avuto un impatto sul reclutamento e sulla fidelizzazione. E lo capiscono anche gli investitori: il 90% degli investitori ha dichiarato di prestare attenzione a quanto sia sostenibile un’impresa.

Come applicarlo:

  • Inizia da qualche parte. Che si tratti di riciclare e fornire bottiglie d’acqua riutilizzabili in ufficio o di istituire comitati formali DEI (diversità, uguaglianza e inclusione) o ESG (governo ambientale, sociale e aziendale), gli sforzi piccoli e grandi apportano tutti il ​​cambiamento. L’intento del contributo è ciò che conta di più. Non lasciarti intimidire dal compito da svolgere e concentrati su ciò che è gestibile e significativo per te.
  • Continua così. La sostenibilità non è un’iniziativa una tantum: è un muscolo che ha bisogno di un allenamento costante per essere schierato come parte della tua strategia e delle tue operazioni. Come qualsiasi altra iniziativa, dovrebbe avere obiettivi ed essere analizzata a intervalli regolari per trovare luoghi in cui perfezionare e sviluppare i tuoi progressi.
  • Pensa di più. Una volta che questo muscolo è forte, sfidalo in modi creativi per far avanzare i tuoi valori. Ad esempio, piantiamo un albero per ogni nuovo cliente. È un modo semplice per fare la nostra parte mentre ci si appoggia a ciò che è veramente la vita: prendersi cura di un futuro che si estende oltre te.

Correlati: come trasformare la sostenibilità in un marchio e un punto di forza aziendale

La sostenibilità è una mentalità imprenditoriale

Il concetto di sostenibilità va ben oltre l’ambito ESG. È un metodo di crescita e una mentalità che possono trasformare il modo in cui un’azienda elabora strategie e si comporta.

La tentazione di pensare a breve termine – come raggiungere l’obiettivo di questo mese, come spegnere gli incendi con cerotti temporanei – è molto grande nella cultura delle startup. Adottare una mentalità sostenibile significa valutare l’impatto a lungo termine del processo decisionale a breve termine, nonché investire nella crescita futura senza aspettative di rendimenti a breve termine. Alla fine, i due si fondono insieme: gli investimenti di ieri diventano il raccolto di oggi mentre continui a pianificare per domani.

Come applicarlo:

  • Prova prima il tuo fondotinta. L’assicurazione è un gioco di rischio. Se cresci prima di ottenere il diritto alla sottoscrizione, fallirai. Abbiamo passato anni a costruire, testare e perfezionare i nostri modelli di rischio per fornire una solida base per la crescita.
  • Mantenere una sana economia unitaria. In questo mercato, non è un segreto che la maggior parte delle aziende in crescita si sia concentrata sull’economia unitaria. Ma nella Silicon Valley, il pendolo tende a oscillare avanti e indietro tra concentrarsi su fondamentali forti e spingere per la crescita a tutti i costi. L’adozione di una mentalità sostenibile ti aiuta a rimanere concentrato e disciplinato mentre cerchi di costruire un business davvero dirompente e sostenibile.
  • Rivaluta e perfeziona la tua organizzazione ogni +50 dipendenti. La crescita è importante, ma il giusto ridimensionamento mantiene la missione in carreggiata e i dipendenti investono. È importante rivalutare il modo in cui viene gestita la tua organizzazione ogni +50 dipendenti o più, per garantire che i processi e i team siano strutturati in modo da massimizzare la collaborazione e un processo decisionale efficace.

Correlati: Gli sforzi di sostenibilità della tua azienda stanno fallendo? Ecco cosa potrebbe bloccare il tuo successo.

La sostenibilità appartiene alla tua missione

Tutto scorre dalla mission di un’azienda. Pertanto, se fai della sostenibilità una parte della tua missione, avrai automaticamente instillato le sue virtù nel tuo DNA.

Quindi il mio consiglio è di dare un’occhiata alla tua missione e capire come la sostenibilità si adatta naturalmente. Vorrei andare oltre e dire che chiunque gestisca un’azienda in questo secolo ha la responsabilità di farlo. Il cambiamento climatico non è un problema per il futuro; è qui, ora. Secondo la NASA, gli effetti dei cambiamenti climatici come l’innalzamento del livello del mare, intense ondate di calore ed eventi meteorologici catastrofici stanno diventando sempre più diffusi.

Se la connessione del tuo settore alla sostenibilità sembra più indiretta, chiediti come collegarla ai valori della tua azienda e alle offerte di prodotti in modo davvero autentico. Gli esempi di successo abbondano, che vanno dall’attrezzatura per l’outdoor – con l’impegno dell’1% per il pianeta di Patagonia e la recente decisione del CEO di donare all’azienda per combattere il cambiamento climatico – ai cosmetici, come l’impegno di Thrive Causemetics per ingredienti cruelty-free.

In definitiva, questo è un esercizio per definire e vivere i tuoi valori e fare del bene lungo la strada.

Leave a Comment