Quadro CMS per l’equità sanitaria

brillare

Recentemente pubblicato: CMS Framework for Health Equity

Il CMS Office of Minority Health ha rilasciato il CMS Framework for Health Equity per affrontare le disparità di salute come elemento fondamentale in tutto il nostro lavoro, in ogni programma e in ogni comunità. Utilizzando cinque aree prioritarie, CMS utilizzerà questo quadro per progettare, implementare e rendere operative politiche e programmi a sostegno della salute di tutte le persone servite dai nostri programmi, eliminando le disparità evitabili nei risultati sanitari vissuti dalle persone svantaggiate o sottoservite e fornendo l’assistenza e sostenere i nostri iscritti hanno bisogno di prosperare.

Leggi il Framework CMS per l’equità sanitaria 2022-2032. (PDF)

Un rotolo di carta millimetrata

Priorità 1: espandere la raccolta, il reporting e l’analisi di dati standardizzati

CMS si impegna a migliorare la nostra raccolta e l’uso di dati demografici e socio sanitari (SDOH) completi, interoperabili e standardizzati a livello individuale, inclusi razza, etnia, lingua, identità di genere, sesso, orientamento sessuale, stato di disabilità e SDOH. Aumentando la nostra comprensione dei bisogni di coloro che serviamo, inclusi i fattori di rischio sociale e i cambiamenti nei bisogni delle comunità nel tempo, CMS può utilizzare il miglioramento della qualità e altri strumenti per garantire che tutti gli individui abbiano accesso a cure e copertura uguali.

Una lente d'ingrandimento sopra un documento

Priorità 2: valutare le cause delle disparità all’interno dei programmi CMS e affrontare le disparità nelle politiche e nelle operazioni per colmare le lacune

CMS si impegna ad andare oltre l’osservazione e ad entrare in azione, valutando i nostri programmi e le nostre politiche per conseguenze indesiderate e prendendo decisioni concrete e attuabili sulle nostre politiche, investimenti e allocazione delle risorse. I nostri obiettivi sono misurare esplicitamente l’impatto delle nostre politiche sull’equità sanitaria, sviluppare soluzioni sostenibili che colmino le lacune nell’accesso, nella qualità e nei risultati della salute e dell’assistenza sanitaria e investire in soluzioni che affrontino le disparità di salute.

Costruzioni

Priorità 3: Costruire la capacità delle organizzazioni sanitarie e della forza lavoro di ridurre le disparità sanitarie e sanitarie

CMS si impegna a supportare gli operatori sanitari, i piani e altre organizzazioni che garantiscono che gli individui e le famiglie ricevano cure e servizi della massima qualità. Gli operatori sanitari, in particolare quelli che servono le minoranze e le comunità svantaggiate, hanno un collegamento diretto con gli individui e le famiglie e possono affrontare le disparità nel punto di cura. Le politiche, i programmi e le decisioni di allocazione delle risorse CMS devono creare capacità tra fornitori, piani e altre organizzazioni per consentire alle parti interessate di soddisfare le esigenze delle comunità che servono.

chat multilingue

Priorità 4: promuovere l’accesso alla lingua, l’educazione sanitaria e l’erogazione di servizi culturalmente appropriati

CMS deve garantire che tutte le persone che serviamo, compresi i membri delle comunità svantaggiate, possano avere uguale accesso a tutti i vantaggi, servizi e altri supporti e coperture di CMS. L’accesso alla lingua, l’alfabetizzazione sanitaria e l’erogazione di servizi culturalmente appropriati svolgono un ruolo fondamentale nella qualità dell’assistenza sanitaria, nella sicurezza e nell’esperienza del paziente e possono influire sui risultati sanitari. CMS offre opportunità in tutte le nostre operazioni, comunicazione diretta e sensibilizzazione agli iscritti e ai consumatori e guida a piani, fornitori e altri partner per migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria, la sicurezza dei pazienti e l’esperienza che le persone hanno all’interno del sistema sanitario.

una persona con un bastone su una sedia a rotelle

Priorità 5: aumentare tutte le forme di accessibilità ai servizi sanitari e alla copertura

Il CMS ha la responsabilità di garantire che gli individui e le famiglie possano accedere ai servizi sanitari quando e dove ne hanno bisogno, in un modo che soddisfi le loro esigenze e preferenze. Il CMS dovrebbe cercare feedback diretto dalle persone con disabilità, comprese disabilità fisiche, sensoriali e comunicative, disabilità intellettive e altre forme di disabilità, per comprendere le loro esperienze nella navigazione di benefici, servizi e copertura supportati da CMS e per adattare i nostri programmi e politiche per garantire un accesso equo e di qualità.

Leave a Comment